PG4 cover
retour

2020-01-26

More Than Pics: Nike PG 4

Ispirati dagli spot Gatorade di anni '90 e 2000, Airness presenta le Nike PG 4, l'ultima signature line di Nike e Paul George.

In estate Paul George ha cercato di essere scambiato e i Clippers ne hanno approfittato, aggiungendo l’ex stella di Pacers e Thunder al nuovo arrivato Kawhi Leonard, due innesti che hanno reso la “seconda squadra di L.A.” in un’immediata contender. Paul George è tornato nella sua Los Angeles e le Nike PG 4 saranno le prime scarpe della sua signature line a nascere in California.

Airness è un po’ distante dalla California, quindi per lanciare il nuovo modello di Nike siamo andati a Roma, dagli amici della Stella Azzurra, società che da sempre rappresenta l’élite del basket giovanile in Italia. Nell’Arena Altero Felici abbiamo incontrato Penelope D’Arcangeli, Iliyana Georgieva, Leo Menalo e Fabrizio Pugliatti, quattro ragazzi under-18 arrivati a Roma da diverse parti d’Italia e del mondo, uniti dalla pallacanestro. Li abbiamo filmati in campo con la PG 4.


Oltre alla classica colorazione nera e bianca, da sempre un must di Nike quando si tratta di signature line, la PG 4 si colora subito di viola, blu e arancione con ispirazione firmata Gatorade, la bevanda degli sportivi per eccellenza. Come per la colorazione, anche la nostra presentazione si ispira agli spot di fine anni ’90 e inizio 2000 che hanno rappresentato un periodo iconico per Gatorade, uno su tutti quello con Michael Jordan.

Le PG 4 sono caratterizzate da una tomaia unica, creata da due tipologie diverse di mesh, chiuse da un sistema a zip. Vera rivoluzione è offerta dall’ammortizzazione: addio Zoom, benvenuta unità in Air che percorre tutta la scarpa. Come anticipato nella Nike KD 12, anche l’ammortizzazione della PG 4 sarà direttamente a contatto con il piede, per una morbidezza di appoggio senza precedenti. La schiuma della midsole sarà infatti sottostante per mantenere solidità in una scarpa estremamente leggera.

Le PG 4 sono disponibili nei negozi Airness di Milano e Roma, così come online su airness.it.

Histoire suivante

Air Jordan 1 "Shattered backboard 3.0" - I maestri dei tabelloni distrutti

Sabato 26 usciranno le Air Jordan I “Shattered Backboard” 3.0, terza interpretazione della colorazione ispirata alla partita giocata da Michael Jordan a Trieste nel 1985. Per l'occasione abbiamo parlato delle distruzioni di tabelloni più iconiche di sempre e delle loro connessioni con l'Italia.